Linguine con vongole e bottarga

Mi rendo conto di mangiare troppo poco pesce, in una buona alimentazione il pesce sarebbe da mangiare almeno 2-3 volte alla settimana. Penso che ci sia un pò l’ idea generale che per preparare il pesce ci voglia più tempo e in più bisogna stare attenti a dove si prende, perché purtroppo capita spesso di trovare pesce non fresco. Quando andate a comperare il pesce dove osservarlo bene, le branchie devono avere un bel colore rosso o rosato, è importante che l’occhio sia lucente mentre la carne deve avere una consistenza compatta. Per l’acquisto di crostacei e conchiglie è un pò più complicato, i crostacei sono quasi sempre decongelati mentre per le conchiglie quando le acquistate essendo fuori dall’acqua sono chiuse, solo in cottura si aprono, o mentre le mettete in ammollo a spurgare la sabbia e altre impurità. Oggi vi propongo delle linguine con vongole e bottarga di muggine.

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di linguine;
  • 1 Kg di vongole peverasse o veraci;
  • 20 gr di bottarga di muggine;
  • 1 limone non trattato;
  • pangrattato qb;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. La prima cosa da fare è mettere le vongole in ammollo in acqua fredda con una manciata di sale grosso, in questo modo le conchiglie si schiuderanno leggermente eliminando sabbia ed impurità. Scolate le vongole con le mani;
  2. In una padella capiente mettete a cucinare le vongole al naturale coprendo con un coperchio. In questo modo le conchiglie si apriranno. Eliminate le conchiglie ancora chiuse, perché sono morte e sgusciate un pò di vongole, tenete da parte;
  3. Mettete su l’acqua per la pasta, nel frattempo in una casseruola tostate il pangrattato con un filo di olio, mescolando spesso per pochi minuti;
  4. Lavate bene il limone e poi grattugiate la scorza. In una padella capiente rosolate brevemente due spicchi di aglio con un filo di olio, tirate via l’aglio e versate le vongole nella padella, senza aggiungere l’acqua che hanno rilasciato in cottura (si aggiungere quando uniremo le linguine). Insaporite con una macinata di pepe e il limone grattugiato;
  5. Scolate la pasta molto al dente ed unitela al sugo di vongole, irrorate con l’acqua delle vongole e se serve anche della pasta e portate avanti la cottura per qualche minuto;
  6. Quando la pasta è cotta aggiungete in pangrattato e la bottarga di muggine grattugiata. Mescolate bene e poi servite, se occorre aggiungete dell’olio extra vergine a crudo e ancora una spolverata di bottarga.

ALTRE RICETTE CHE TI POTREBBERO PIACERE

Tagliolini ai funghi porcini e pancetta Da qualche settimana si iniziano a trovare molti funghi porcini e così ho deciso di preparare dei tagliolini con fun...
Pennette saporite Questa sera per cena ho deciso di preparare delle pennette saporite, ovvero condite con un sugo di pomodori datterin...
linguine con fasolari e carciofi Sta mattina sono stata presto al mercato per prendere il pesce per una cenetta romantica. Ho comperato dei fasolari ...
Vellutata di ceci e gamberi   La vellutata di ceci e gamberi è un primo piatto molto delicato e leggero, ricco di proteine e perfetto per un...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.