Pasticcio di melanzane

Il piatto che vi propongo oggi è un pasticcio di melanzane e ragù di salsiccia, a cui ho aggiunto della ricotta. Per non esagerare con le calorie ho utilizzato delle melanzane grigliate, ma se volete azzardare in una versione più sostanziosa e calorica potete friggerle.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane;
  • 4 salsiccia;
  • 500 ml di polpa di pomodoro;
  • 1/2 cipolla;
  • 200 gr di ricotta;
  • olio extra vergine di oliva qb;
  • 100 ml di vino rosso;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Lavate bene le melanzane e poi tagliatele a fette (spessore di mezzo centimetro). Cucinate le melanzane alla piastra o alla griglia per alcuni minuti per lato;
  2. Nel frattempo che cucinate le melanzane iniziate a preparare il ragù di salsiccia. Tagliate la cipolla, cucinatela in una casseruola con un filo di olio a fuoco lento, aggiungete la salsiccia sbriciolata. Fate rosolare la salsiccia, dopodiché versate il vino, quando sarà evaporato del tutto unite la polpa di pomodoro, sale e pepe. Cucinate il ragù per 15-20 minuti;
  3. Accendete il forno e fatelo scaldare a 180 gradi. Aggiungete la ricotta al ragù e mescolate bene. Prendete una teglia e iniziate ad assemblare il pasticcio dei melanzane alternando strati di melanzane e strati di ragù;
  4. Cucinate il pasticcio di melanzane in forno ben caldo per 30 minuti circa. Sfornate, tagliate a fette e servite subito.

ALTRE RICETTE CHE TI POTREBBERO PIACERE

Insalata d’orzo e verdure L'insalata d'orzo e verdure è un ottima alternativa al classico riso alla greca o alla pasta fredda, è un piatto ada...
Zuppa con cavolo nero e fagioli L'altro giorno ho preparato una zuppa con cavolo nero e fagioli. Il cavolo nero è una varietà di cavolo coltivata so...
Troccoli con salsiccia, porro e zafferan... I troccoli sono un tipo di pasta fresca tipica della Puglia, sono dei tagliolini rustici a grana ruvida. Questa past...
Rigatoni con melanzana, pomodorini e moz... Questo piatto di rigatoni con melanzana, pomodorini e mozzarella mi ricorda molto l'estate, però è un piatto che si ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.