Patate speziate

patate speziate 7

Non ho ancora conosciuto una persona a cui non piacciono le patate, io le mangerei di continuo, cotte in ogni modo, anche semplicemente lesse e condite con un pizzico di sale ed un filo di olio. Oggi però vi propongo una versione diversa per le patate, ovvero delle patate speziate, all’inizio volevo semplicemente farle un po’ colorate e leggermente piccanti (paprika) ma poi ho pensato di aggiungere la curcuma, perché è una delle spezie che fa più bene al nostro organismo, e il cumino (che potete usare in semi o in polvere) perché è la spezia che a me ricorda di più il medioriente, credo che il cumino sia presente in quasi tutti i loro piatti.

Ingredienti per 2 persone

  • 4 patate medie;
  • 1 cipollotto;
  • 1 cucchiaino di cumino in semi;
  • una spolverata di curcuma;
  • una spolverata di paprika dolce;
  • pepe;
  • sale;
  • olio evo;
  • brodo vegetale qb.

Procedimento

  1. Pelate le patate, risciacquate bene sotto l’acqua corrente, dopodiché tagliate a dadini;
  2. Tagliate il cipollotto a rondolle e fatelo imbiondire in padella con un filo di olio per qualche minuto a fuoco dolce. Aggiungete le patate, le spezie e un mescolino di brodo vegetale;
  3. Cucinate le patate per circa 30 minuti a fuoco medio, alzate leggermente verso la fine per rosolarle bene. Aggiustate di sale e pepe;
  4. Servite le patate speziate ben calde come accompagnamento per qualche piatto di carne.

ALTRE RICETTE CHE TI POTREBBERO PIACERE

Tortino di patate 500 gr di patate; 100 gr di prosciutto cotto; 100 gr di formaggio latteria; qualche foglia di salvia;...
Patate e cipolline Oggi come contorno ho preparato una padellata di patate e cipolline, ho utilizzato patate novelle e cipolline fresch...
Patate con peperoni Non scrivo quasi mai ricette di contorni, se devo essere sincera me ne dimentico, ma le patate con peperoni che ho p...
Sandwich di patate Con le patate lesse ed un po' di fantasia potete preparare dei bei sandwich di patate. Vi basta tagliare le patate a...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.