Vellutata di porcini e castagne con salmone scottato

Oggi vi propongo un piatto che ho provato a fare la settimana scorsa, una vellutata di porcini e castagne con salmone scottato. Questa ricetta è un piatto completo, ricco e allo stesso tempo delicato e saporito, vi consiglio di provare.

Ingredienti per 2 persone

  • 150 gr di filetto di salmone;
  • 150 gr di castagne lesse e pelate;
  • 300 gr funghi porcini;
  • 600 ml di brodo vegetale;
  • 30 ml di panna fresca;
  • una noce di burro;
  • uno scalogno;
  • uno spicchio di aglio;
  • timo fresco qb;
  • sale;
  • pepe;
  • crostini di pane.

Procedimento

  1. Cucinate le castagne in abbondante acqua dopo averle lavate ed incise con un coltello per circa 30 minuti. Una volta cotte le castagne vanno messe in un panno umido e sbucciate;
  2. In una pentola capiente soffriggete lo scalogno tritato, dopodiché aggiungete le castagne lesse, qualche mestolo di brodo e un rametto di timo;
  3. Pulite i funghi porcini con un panno umido e con un coltellino per eliminare eventuali residui di terra. Tagliate i funghi a fettine e cucinateli in padella con uno spicchio di aglio, una noce di burro, sale e pepe per 10 minuti;
  4. Aggiungete i funghi alle castagne, riducete il tutto in crema con un frullatore ad immersione, se serve aggiungete brodo. Cucinate ancora qualche minuto unendo un filo di panna fresca, aggiustate di sale e di pepe;
  5. Cucinate il filetto di salmone in una padella ben calda con un filo di olio per un paio di minuti per lato, spostate il salmone su un tagliere, tagliate a fettine;
  6. Versate la vellutata di porcini e castagne nei piatti e sopra mettete le fettine di salmone scottato, una macinata di pepe e qualche crostino di pane. Buon appetito!

ALTRE RICETTE CHE TI POTREBBERO PIACERE

Risotto gamberi e asparagi     La ricetta che vi propongo oggi è un risotto gamberi e asparagi. Ho utilizzato dei gamberi rossi...
Risotto ai peperoni Dramma ieri sera sono tornata a casa e mi sono accorta che dovevo usare la stracciatella, perché scadeva il giorno d...
Soup à l’oignon     La soup à l'oignon è uno dei piatti francesi più famosi al mondo, è di origine antica risalente ...
Risotto sclopit e robiola Sclopit è il termine friulano per identificare la silene. Un' erba commestibile molto usata per risotti e frittate. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.